La Scelta del Vigneto

Il nostro Lastricato Terrae Electae, rappresenta l’apice qualitativo della Chianti Rufina DOCG. Una selezione massale di piante madri provenienti dal nostro vivaio ha dato vita all’omonimo vigneto che giace su terreni calcarei con matrice argillosa.

Queste caratteristiche, unite assieme ad un’esposizione che favorisce spontaneamente l’equilibrio vegeto produttivo della vite, permette al Sangiovese, di tradurre in parole liquide la nostra idea di vino di territorio: tensione, eleganza, finezza, longevità.

Lastricato 2018 – TERRAELECTAE

Lastricato_Trebbio-TE_2018_1280

Andamento Climatico

Fenomeni particolari rispetto alla zona:
L’annata 2018 è stata caratterizzata da un maggio mite con abbondanti precipitazioni che ha permesso uno sviluppo ottimale della parete fogliare. L’alternarsi di piogge e sereno durante la stagione estiva ha mitigato la calura ed ha favorito l’equilibrio vegeto produttivo delle piante. A settembre il meteo favorevole ha permesso di portare a termine il processo di invaiatura dei frutti consentendoci di raccogliere le uve a maturazione ottimale prima dell’arrivo delle piogge autunnali.

Note organolettiche

Veste rosso rubino con riflessi granati. L’ampio olfatto si apre su note floreali, frutta rossa matura e nuances di note balsamiche. In bocca le ritroviamo su un sorso dinamico dove la freschezza accompagna un tannino integrato. Un vino elegante e affilato che dimostra con naturalezza l’autorità di un grande terroir.

Download

Scheda Tecnica 2018