Descrizione Progetto

La Fattoria, situata sulla sommità del colle di Montefiesole a 450 metri di altitudine, a soli 18 Km da Firenze, è una tipica azienda a conduzione familiare, immersa nell’incantevole susseguirsi di dolci colline ricche di vigneti e oliveti, poste tra i comuni di Sieci e Pontassieve. Tra le aziende di una certa dimensione presenti nella zona di produzione del Chianti Rufina, la Fattoria Lavacchio è stata la prima ad aderire ai programmi di produzione biologica; adesione convinta, scaturita dalla filosofia che l’azienda ha sempre perseguito: armonizzare la propria attività con gli equilibri posti dalla natura.

I vini esprimono in maniera personale l’interpretazione delle caratteristiche del nostro territorio e mette in luce la sua profonda vocazione a produrre vini di tipologia molto diversa, con il denominatore comune rappresentato dall’elevato livello qualitativo e dalla spiccata personalità. Tutto ciò è il risultato della competenza e passione investita nella conduzione dell’azienda, secondo il rispetto degli equilibri naturali, abbinato all’utilizzo di macchinari e tecnologie moderne.

La raccolta delle uve e delle olive viene fatta a mano, come un tempo, per assicurare una selezione ottimale della materia prima. Tutti i vini sono ottenuti da fermentazione spontanea, cioè senza lieviti aggiunti, e contengono mediamente un terzo dei solfiti ammessi per legge.
I terreni ricchi di scheletro e galestro, principalmente calcari, abbinati al clima rigido, contribuiscono a produrre vini franchi, espressione del territorio con vocazione all’invecchiamento L’attuale selezione di vini deriva da un’approfondita sperimentazione in vigna ed in cantina che ha permesso di valorizzare al meglio le peculiarità del Sangiovese e di scoprire fra i molti vitigni impiantati quelli che meglio si adattano alle caratteristiche microclimatiche del nostro territorio.